March 21, 2018 / 2:03 PM / 4 months ago

Deutsche Bank cede fino a 7% su commenti negativi Cfo su trim1

21 marzo (Reuters) - Deutsche Bank cede in borsa fino a circa il 7% dopo che la banca tedesca ha annunciato di aspettarsi un impatto negativo nel primo trimestre del 2018 sulla propria divisione corporate e investment banking dall’apprezzamento dell’euro e dai più elevati costi di finanziamento.

Durante una call con gli investitori, il direttore finanziario James von Moltke ha quantificato tali effetti negativi in 450 milioni di euro complessivi, 300 milioni legati all’euro forte e i restanti 150 al costo del funding.

Parlando nel dettaglio degli effetti valutari, von Moltke ha sottolineato che circa il 40% dei ricavi della divisione corporate e investment banking è denominato in dollari o valute legate al biglietto verde.

Alle ore 14,45 il titolo cede il 5,7% a 11,944 euro, dopo un minimo di seduta a 11,776 euro.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below