March 14, 2018 / 5:29 PM / 3 months ago

Tim, De Puyfontaine valuta auto-sospensione, per Vivendi possibili strategie alternative

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Dopo l’ingresso del fondo Elliott nel capitale di Telecom Italia (Tim), il presidente Arnaud De Puyfontaine sta valutando se sospendere le sue funzioni esecutive nel prossimo periodo di dibattito sulle strategie del gruppo.

Lo dice a Reuters un portavoce del primo azionista di Tim, Vivendi, società di cui de Puyfontaine è amministratore delegato, aggiungendo che il gruppo sostiene, per Tim, “il piano industriale dell’AD, Amos Genish, finalizzato a creare valore nel medio e lungo periodo”.

Ma Vivendi è disposta, “se necessario, a valutare strategie anternative che portino a un rialzo del prezzo delle azioni (Tim) nel breve termine”.

Elliott “è conosciuto per il suo approccio finanziario focalizzato sul breve termine, che, in questo caso, porterebbe molto probabilmente allo smantellamento di Tim”, aggiunge il portavoce del primo azionista della società telefonica.

(Agnieszka Flak)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below