March 14, 2018 / 9:13 AM / 3 months ago

Bce dovrà formulare guidance politica monetaria più precisa - Praet

FRANCOFORTE, 14 marzo (Reuters) - Per la Banca centrale europea sarà necessario lavorare in modo da rendere più precisa e specifica la ‘guidance’ di politica monetaria, dal momento che nella sua formulazione attuale è destinata a progressivamente perdere di efficacia.

Lo dice l’economista capo Peter Praet in un convegno a Francoforte.

“Con l’avanzare del tempo, l’indicazione che i tassi di riferimento rimarranno sui livelli attuali ben oltre la chiusura del programma degli acquisti Qe comincerà a rivelarsi insufficiente a fornire una ‘guidance’ sulle evoluzioni nell’orientamento di politica monetaria” spiega.

“La nostra ‘forward guidance’ sul percorso di politica monetaria dovrà quindi venire ulteriormente specificata e calibrata in modo che sia compatibile con un’inflazione che resti nel medio termine sul sentiero della ripresa verso un obiettivo di ‘prossimo ma vicino a due per cento’” continua.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below