March 12, 2018 / 6:45 PM / 8 months ago

Bce chiede di andare avanti su schema europeo garanzia depositi -funzionario

BRUXELLES, 12 marzo (Reuters) - Le condizioni per avviare i negoziati sulla prima fase dello schema europeo di garanzia dei depositi bancari sono già state soddisfatte.

Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi alla riunione dell’Eurogruppo, secondo quanto riferito da un funzionario Ue.

“È stata raggiunta una riduzione dei rischi significativa e sufficiente per consentire l’apertura dei negoziati per passare alla prima fase dello schema di assicurazione europeo sui depositi bancari”, ha detto il funzionario Ue riportando le parole di Draghi.

Le osservazioni del numero uno della Bce arrivano dopo che i ministri delle Finanze della zona euro hanno detto oggi di non aspettarsi nessun cambio di passo sull’Unione bancaria.

La Germania, la più grande economia della zona euro, vuole che le banche dell’area diventino più sane prima di istituire un regime assicurativo comune per i depositanti. E ciò richiederebbe una maggiore riduzione dei rischi bancari, nel linguaggio di Bruxelles.

Berlino teme che uno schema di garanzia comune sui depositi possa costringere le banche tedesche a pagare le perdite delle banche più deboli in altri stati.

Ai ministri finanziari Ue Draghi ha precisato che bisogna comunque continuare a perseguire l’obiettivo di riduzione dei rischi bancari, in particolare intervenendo sui crediti deteriorati che ancora rappresentano un peso per molte banche, specialmente nel Sud Europa.

La proposta avanzata dalla Commissione ad ottobre prevede che l’Edis (European Deposit Insurance Scheme) faccia solo prestiti ai sistemi nazionali di assicurazione dei depositi qualora questi abbiano esaurito i propri fondi.

Nella sua prima fase, l’Edis consisterà in una riassicurazione dei sistemi nazionali di garanzia per il 30% delle loro perdite, salendo gradualmente al 90% dal 2021.

Nella seconda fase lo schema coprirà direttamente le perdite dei depositanti, ma solo in parte, con un sistema di coassicurazione per cui gli schemi nazionali continueranno a sostenere il peso delle crisi bancarie.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below