March 1, 2018 / 11:06 AM / 5 months ago

Iren, chiusura acquisizione Acam La Spezia prima di fine maggio, "M&A" va avanti - AD

MILANO, 1 marzo (Reuters) - La chiusura dell’acquisizione di Acam La Spezia da parte di Iren arriverà un po’ prima di fine maggio, con qualche settinana di anticipo.

A dirlo è l’AD della utility di Reggio Emilia, Piacenza, Parma, Torino e Genova, Massimiliano Bianco.

“Siamo al lavoro per chiudere l’acquisizione di Acam La Spezia qualche settimana prima del previsto a fine maggio”, ha spiegato a margine di un convegno sulle utility organizzato da Agici.

L’operazione prevede l’acquisizione del 100% di Acam, utility che svolge servizio idrico e smaltimento rifiuti nella provincia di La Spezia, per un corrispettivo di 59 milioni di euro a cui va aggiunto il debito intorno ai 141 milioni attraverso un aumento di capitale riservato ai comuni azionisti di Acam al prezzo di 2,13 euro per azione per un massimo di 27,699 milioni.

Il manager ha poi aggiunto che la politica di crescita per via esterna nell’area di riferimento andrà avanti: “Sulle acquisizioni c’è una pipeline molto importante per il 2018 e andremo avanti”.

(Giancarlo Navach)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below