February 27, 2018 / 3:28 PM / in 10 months

AC Milan, rosso sem1 scende a 22,3 mln, salgono ricavi con Europa League

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Nel primo semestre dell’esercizio 2017/2018 il Milan ha registrato una perdita di 22,3 milioni di euro dal passivo di 39,3 milioni registrato nello stesso periodo dell’esercizio precedente, registrando un miglioramento anche rispetto “agli obiettivi di budget”.

Sul risultato incidono plusvalenze legate alla cessione di giocatori.

E’ quanto si legge in un comunicato della società diffuso dopo il consiglio di amministrazione tenutosi oggi, che ha “condiviso lo stato delle attività sul progetto di rifinanziamento del debito”, per la cui organizzazione è stato affidato un mandato esclusivo a Merril Lynch.

Al 31 dicembre 2017 l’indebitamento finanziario netto è salito a 165 milioni da 141,2 milioni di euro al 30 giugno 2017, “incremento riconducibile alla campagna trasferimenti estiva”. Al 31 dicembre 2016 l’indebitamento finanziario era pari a 178 milioni di euro.

Salgono a 9,8 milioni da 2,5 milioni di euro gli oneri finanziari, legati ai prestiti in essere con il fondo Elliott, che ha sottoscritto due bond emessi dal Milan, dell’importo complessivo di 128 milioni di euro, per finanziare la campagna acquisti. I due prestiti hanno un tasso d’interesse del 7,7% e scadono a ottobre.

Elliott, che a garanzia del prestito ha l’intero club, ha inoltre finanziato per 180 milioni di euro l’acquisizione del club da parte dell’imprenditore cinese Li Yonghong, che ha messo fine all’era Berlusconi dopo oltre un trentennio. Il finanziamento, al tasso d’interesse di 11,5%, scade anch’esso ad ottobre di quest’anno.

I risultati evidenziano inoltre un aumento dei ricavi ricorrenti, che nel primo semestre 2017/2018 sono saliti a 106,5 milioni da 101,8 milioni dello stesso periodo del precedente esercizio, per effetto della partecipazione della squadra all’Europa League.

In leggero aumento, a 110,8 milioni da 108,2 milioni, i costi. Salgono i proventi relativi dalla cessione di contratti dei calciatori, che hanno permesso di mettere a bilancio una plusvalenza netta di 35,8 milioni di euro, contro il passivo di 6,3 milioni del primo semestre dell’esercizio 2016/2017.

Il margine operativo lordo (Ebitda) dopo i proventi della gestione dei calciatori risulta positivo per 31,5 milioni contro una perdita di 12,7 milioni dello stesso periodo dell’esercizio precedente.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below