February 27, 2018 / 1:33 PM / 4 months ago

Quaestio Capital punta a creare Italian Recovery Fund 2 entro anno - AD

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Quaestio Capital Management punta a creare un fondo successivo all’Italian Recovery Fund (ex Atlante 2) entro l’anno.

Lo ha detto l’AD Paolo Petrignani nel corso di un convegno a Milano.

“Stiamo lavorando sul fondo successivo che prenderà il posto di quello attuale. Sarà un Italian Recovery Fund 2. Mi auguro già nel 2018”, ha detto Petrignani aggiungendo che il nuovo fondo non avrà la taglia dell’Italian Recovery Fund (2,5 miliardi di euro di dotazione).

“C’è interesse a investire da parte di tutti: fondi sovrani, fondi pensione, fondi specializzati e servicer”, ha poi sottolineato.

Italian Recovery Fund nel 2017 ha acquistato non performing loans per 31 miliardi da otto banche investendo circa 2,5 miliardi.

Restano poco più di 100 milioni che saranno utilizzati per una o due operazioni da fare entro ottobre “che stiamo valutando”, ha spiegato Petrignani. “Ovviamente non saranno grosse come quella di Mps”, ha aggiunto.

Italian Recovery Fund ha partecipato come investitore nell’operazione di cartolarizzazione di 25 miliardi di euro di crediti deteriorati di Monte dei Paschi.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below