February 21, 2018 / 11:19 AM / 9 months ago

Retelit, Giorgetti non cambia cda "fino ad assemblea", non esclude acquisto azioni

MILANO, 21 febbraio (Reuters) - Il potenziale azionista Stefano Giorgetti non intende proporre l’integrazione o la revoca degli organi amministrativi e di controllo di Retelit “fino alla data in cui si svolgerà l’assemblea”, e non esclude l’acquisto di azioni nei prossimi sei mesi.

E’ quanto si legge in una dichiarazione inviata a Consob, datata 15 febbraio e pubblicata oggi.

Dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti è emerso che Giorgetti, tramite Fiber 4.0 srl, detiene una partecipazione potenziale pari al 12,821% del capitale.

La dichiarazione inviata a Consob dettaglia i termini del contratto siglato da Giorgetti con Selin e Hbc. Ovvero: una prima opzione call in favore di Fiber per minime 9.598.377 azioni Selin e 5.143.846 azioni Hbc e massime 13.711.967 azioni Selin e 7.348.352 azioni Hbc, da esercitarsi entro il 9 marzo prossimo; se con la prima opzione call Fiber non dovesse acquistare la totalità delle azioni, nei sei mesi successivi, cioè entro il 9 settembre prossimo, potrebbe esercitare una seconda opzione call; in capo a Selin e Hbc c’è un’opzione put sulle azioni eventualmente non acquistate da Fiber con la seconda call, da esercitarsi entro il 9 dicembre prossimo.

Fiber preannuncia che, nei prossimi sei mesi, potrebbe acquistare azioni (Retelit) sul mercato o fuori mercato.

Il 9 febbraio scorso, come si legge nel documento pubblicato sul sito di Retelit, Fiber ha siglato un patto parasociale con Alberto e Luca Pretto e Laura Ziggiotto, che complessivamente hanno in mano il 5,539% del capitale. I Pretto si sono impegnati a non vendere azioni prima del 9 marzo.

L’attuale azionariato di Retelit, secondo quanto si legge sul sito Consob, vede Libyan Post Telecommunications Information Technology Company, attraverso Bousval SA, al 14,798%, Selin al 9,626% (ma la quota, stando al patto parasociale, è scesa all’8,35%) e Axxion al 5,678%. Il sito Consob non indica la quota di Hbc, che, sempre secondo il patto, è pari al 4,47%.

Nell’ottobre scorso, rispondendo ad indiscrezioni di stampa, Retelit precisò di non avere in corso trattative formali con F2i.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below