March 5, 2018 / 8:05 AM / 8 months ago

BOND EURO-Btp in netto calo dopo voto, Bund positivi, spread tocca 152

    MILANO, 5 marzo (Reuters) - Risposta fortemente negativa del
mercato obbligazionario italiano all'esito delle elezioni
politiche di ieri con lo spread Btp/Bund che allarga di inoltre
10 punti base riportandosi sui livelli di metà gennaio.
    ** Il Movimento 5 Stelle è il primo partito italiano con
oltre il 30% dei consensi dopo le elezioni del 4 marzo, la Lega
supera nettamente Forza Italia e il Pd resta inchiodato sotto il
20%. I dati reali forniti dal ministero dell'Interno confermano
il trend maturato nelle proiezioni della notte. Il vantaggio del
centrodestra, che ha circa il 37% sia alla Camera sia al Senato,
fotografa un Parlamento non in grado di esprimere una
maggioranza di governo.             
    ** In avvio di seduta lo spread di rendimento tra decennali
italiani e tedeschi è salito fino a 152 punti base, eguagliando
i valori dello scorso 17 gennaio, contro i 140 della chiusura di
venerdì scorso.
    ** A conferma dell'atteggiamento di avversione al rischio in
questo avvio di giornata, al netto calo dei Btp si associano gli
acquisti sulla carta tedesca, in un tipico movimento di 'fly to
quality'. 
    ** I Btp arrivano da una fase pre-elettorale
complessivamente tranquilla, durante la quale gli operatori sono
rimasti a lungo posizionati sull'ipotesi di una coalizione
allargata di indirizzo moderato. Ma ora il quadro di mercato
potrebbe cambiare: la forza mostrata da partiti come M5s e Lega
potrebbe spostare gli equilibri del nuovo esecutivo verso
posizioni maggiormente euro-scettiche e riaccendere i timori
sulla tenuta dei conti pubblici italiani.
    ** Nel fine settimana in Germania gli iscritti della Spd
hanno dato a larga maggioranza l'approvazione definitiva alla
nuova grande coalizione con la Cdu. A oltre cinque mesi dalle
elezioni, il voto apre definitivamente la strada al quarto
governo Merkel, che potrebbe insediarsi già a metà marzo
            .
    ** In mattinata, sul fronte macro, arriveranno i Pmi servizi
di febbraio dalla principali economie europee. Per quanto
riguarda l'Italia, le attese suggeriscono un rallentamento della
crescita, con un indice a 57,0 punti dai 57,7 di gennaio. Per
l'intera zona euro il consensus è per una conferma della stima
flash di 56,7 diffusa due settimane fa, indicando una perdita di
slancio dell'attività del settore privato, pur in un contesto di
crescita che rimane solido             .
             
 ========================= ORE 8,50 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO                100,325 (+0,005) 
 FUTURES BUND MARZO                   160,23  (+0,46)          
 FUTURES BTP MARZO                    135,25  (-0,97)      
 BTP 2 ANNI                           108,533 (-0,097)  -0,049% 
 BTP 10 ANNI                           99,021 (-0,730)   2,121% 
 BTP 30 ANNI                          106,850 (-1,433)   3,121% 
 
 ==============================================================
        
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below