February 8, 2018 / 7:08 PM / 6 months ago

Tim, primo parere Agcom su piano rete entro 6/3 se arriva testo completo - Cardani

ROMA, 8 febbraio (Reuters) - L’Autorità per le comunicazioni aspetta ancora da Telecom Italia il piano completo sulla separazione societaria della rete e non esclude di poter dare un primo parere entro il 6 marzo, giorno in cui è previsto il cda del gruppo di tlc sul nuovo piano industriale.

“Telecom è venuta, c’è stato un lungo colloquio, ci hanno lasciato appunti, non è una proposta e mi auguro lo diventi presto”, ha detto il presidente del Garante Marcello Cardani a margine della celebrazione del ventennale dell’istituzione dell’Authority.

Cardani ricorda che per la valutazione completa del piano occorre attendere l’esito di una apposita consultazione pubblica, quindi “i tempi non possono essere proprio ‘l’espace d’un matin’”.

Sulla possibilità che l’Agcom si esprima prima del cda del 6 marzo dice: “Se ci danno un progetto più consistente possiamo farcela, dipende da loro”.

Cardani precisa però che non sarà il via libera definitivo: “Per il 6 marzo non ci è stata richiesta una bollinatura con tutti i timbri, mi pare che vogliano un incoraggiamento e questo lo si può dare”.

(Giuseppe Fonte e Alberto Sisto)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below