February 5, 2018 / 12:23 PM / 5 months ago

Fca, più solidarietà a Mirafiori, per Fiom piena occupazione Italia in 2018 non raggiungibile

MILANO, 5 febbraio (Reuters) - Allo stabilimento Mirafiori del gruppo Fiat-Chrysler (Fca) ci sarà un’estensione dei contratti di solidarietà da poco più di 2000 a quasi tutti gli attuali lavoratori dello stabilimento (3.526 su 3.659 complessivi).

Lo dice una nota della Fiom, dopo l’incontro con la società che si è tenuto questa mattina, precisando che i contratti comprenderanno anche gli addetti al Suv Maserati, Levante, finora coinvolti dalla cassa integrazione ordinaria.

Una fonte sindacale spiega che il livello dell’utilizzo dell’impianto di Mirafiori ha subito una costante diminuzione nel corso del 2017, oggi la società ha deciso di sostituire la cassa integrazione con i contratti di solidarietà.

L’accordo di oggi avrà validità fino a luglio, la riduzione media dell’orario di lavoro sarà del 59% e gli esuberi dichiarati per la solidarietà passano da 1245 a 2080.

“La promessa della piena occupazione, entro il 2018, per gli stabilimenti italiani si è rivelata un’araba fenice”, dice il segretario della Fiom provinciale, Federico Bellono.

Fca non ha voluto commentare.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below