January 29, 2018 / 3:46 PM / 5 months ago

Mozambico, Statoil abbandona colloqui su 25,5% in blocco offshore

OSLO, 29 gennaio (Reuters) - Statoil ha deciso di abbandonare i negoziati sulla quota del 25,5% nel blocco A5-A al largo delle coste del Mozambico dopo oltre due anni di trattative.

Lo ha detto un portavoce della società norvegese.

“Statoil ha deciso di disimpegnarsi dai negoziati sul blocco A5-A in Mozambico... Non ne facciamo più parte. Tocca agli altri partner fare le mosse per quanto riguarda la partecipazione”, ha detto il portavoce a Reuters.

Statoil, Eni, la sudafricana Sasol e la società nazionale del petrolio e gas del Mozambico Enh si sono aggiudicati i diritti di esplorazione del blocco nel bacino del Nord dello zambesi nel 2015.

Eni ha di recente ceduto il 25% dell’area 4 in Mozambico a Exxon-Mobil.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below