January 25, 2018 / 12:29 PM / a year ago

PUNTO 2-Fiat Chrysler, ritocca in negativo target 2018, azioni volatili

(Aggiunge dichiarazioni AD Sergio Marchionne)

MILANO, 25 gennaio (Reuters) - Fiat Chrysler (Fca) chiude il 2017 con risultati tutto sommato in linea con le previsioni e lima verso il basso gli obiettivi sul 2018.

George Galliers di Evercore Isi sottolinea che il debito 2017 è stato meglio del consensus, giudica “conservative” le previsioni sul 2018 e quindi vede un rialzo delle azioni, che restano sostenute dopo una reazione immediatamente negativa ai dati.

“I risultati non sono male, il debito, se anche di poco, ha sorpreso in positivo; l’outlook è un po’ debole. L’effetto sul titolo dovrebbe essere neutro”, dice un secondo analista.

L’AD Sergio Marchionne, durante la conference call, ha detto che l’idea che Fca abbia bisogno di un partner è stata messa da parte o meglio “è stata messa a letto”, traducendo letteralmente dall’inglese, in linea con le ultime dichiarazioni in materia di m&a. Sullo scorporo di Magneti Marelli ha ribadito che l’operazione sarà fatta nel 2018 e andrà in cda a febbraio.

RISULTATI IN LINEA, TARGET 2018 “FATTIBILI”

Nell’anno il gruppo ha realizzato ricavi netti a 111 miliardi in linea con il 2016; Ebit adjusted a 7,1 miliardi, in rialzo del 16%, con un margine di gruppo salito di 90 punti base al 6,4%; utile netto adjusted a 3,8 miliardi, in rialzo del 50%; debito netto industriale a 2,4 miliardi.

La società aveva previsto per il 2017 ricavi netti tra 115 e 120 miliardi, Ebit adjusted maggiore di 7,0 miliardi, utile netto adjusted maggiore di 3 miliardi, debito netto industriale inferiore a 2,5 miliardi.

Il gruppo ha rivisto gli obiettivi sul 2018, indicando ricavi netti a circa 125 miliardi; Ebit adjusted maggiore o uguale a 8,7 miliardi; utile netto adjusted a circa 5 miliardi; liquidità netta industriale a circa 4 miliardi.

I target precedenti indicavano ricavi netti a 136 miliardi, Ebit adjusted a 8,7-9,8 miliardi, utile netto adjusted 4,7-5,5 miliardi, cash netto industriale a 4,0-5,0 miliardi.

L’AD ha definito i target sull’anno “fattibili” più di una volta nel corso della call.

Le azioni Fca si sono mosse in modo volatile nel corso della seduta, con un ribasso iniziale un successivo rimbalzo a salire fino a oltre il 3%, per calare dai massimi nel pomeriggio.

Alle 16,15, le azioni Fca salgono dello 0,57% a 19,55 cent, dopo un movimento tra un minimo a 19,02 euro e un massimo a 20,18 euro, con scambi per 28,8 milioni di pezzi, contro una media giornaliera di 14,1 milioni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below