January 23, 2018 / 2:01 PM / a year ago

J.P.Morgan, piano di investimenti da 20 mld dlr dopo riforma fiscale

23 gennaio (Reuters) - J.P. Morgan Chase & Co ha annunciato oggi un piano di investimenti da 20 miliardi di dollari destinato ad aumentare gli stipendi, assumere di più, aprire nuove filiali ed espandere il business approfittando così delle novità introdotte con la riforma fiscale Usa e di un migliore contesto regolamentare.

La banca si aggiunge alla lista di altri gruppi americani che hanno già annunciato nuovi piani di spesa: la riforma fiscale dovrebbe infatti imprimere slancio alla crescita anche offrendo nuovi incentivi agli investimenti.

Nell’ambito del piano quinquennale la più grande banca Usa per asset aumenterà gli stipendi per 22.000 dipendenti di una media del 10%, tra 15 e 18 dollari l’ora, farà 4.000 nuove assunzioni e aprirà fino a 400 filiali Chase in nuove città.

J.P. Morgan aumenterà anche i prestiti alle piccole imprese di 4 miliardi di dollari e i mutui ai clienti del 25% a 50 miliardi di dollari.

Gli analisti si aspettano che la banca risparmi circa 4 miliardi di dollari l’anno di tasse grazie alla riforma fiscale.

Il titolo J.P. Morgan viaggia pressochè piatto a 114,15 dollari negli scambi del preborsa.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below