January 16, 2018 / 2:08 PM / a year ago

Banche, sofferenze nette novembre a 66,3 mld, bene impieghi - Abi

ROMA, 16 gennaio (Reuters) - I prestiti delle banche italiane alle famiglie e alle imprese sono saliti del 2,3% annuo a dicembre, proseguendo il trend positivo che dura da 23 mesi, mentre le sofferenze nette di novembre sono a 66,3 miliardi poco sopra il mese precedente, secondo l’ultimo rapporto Abi.

Dai dati aggiornati a novembre si conferma anche la dinamica positiva del mercato dei mutui con un incremento del 3,4% su base annua, dice Abi nel rapporto.

Domani, in Bankitalia, i vertici di Abi e di alcune grandi banche vigilate da Francoforte incontreranno il capo dell’Ssm Daniele Nouy.

“L’incontro è su macro tematiche e uno dei temi di confronto è quello dei crediti deteriorati”, ha detto il vice dg di Abi Gianfranco Torriero.

Per le sofferenze, dice Torriero, l’aspettativa è di una “ulteriore diminuzione, sia per gli annunci delle varie operazioni di cessione e la maggiore focalizzazione nella gestione interna sia per il fatto che c’è un forte rallentamento delle nuove entrate nei crediti deteriorati”.

Abi ha già detto a fine dicembre di aspettarsi che al 2019 le sofferenze nette saranno scese a 42,5 miliardi. Le sofferenze nette di novembre, attestate a 66,3 miliardi, sono pari al 3,74% degli impieghi.

Ritoccano i minimi storici i tassi praticati alla clientela. Quello medio sui prestiti a dicembre si è attestato al 2,69%. Ed è minimo storico anche il tasso medio per le nuove operazioni di acquisto di abitazioni all’1,90% e quello medio per i nuovi finanziamenti alle imprese, all’1,45%.

I depositi (conto corrente, certificati di deposito, pronti contro termine) sono aumentati, a fine dicembre 2017, di oltre 50,5 miliardi di euro rispetto a un anno prima (+3,6% su base annuale), mentre è sempre in calo la raccolta a medio e lungo termine, tramite obbligazioni, per circa 50,7 miliardi di euro negli ultimi 12 mesi (-15,2%). Il saldo di queste due componenti determina a dicembre una sostanziale stabilità su base annua.

(Stefano Bernabei)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below