January 12, 2018 / 12:06 PM / 7 months ago

Jp Morgan, utile netto trim4 cala 37% per onere fiscale

12 gennaio (Reuters) - Jp Morgan Chase & Co, la più grande banca americana per asset, ha accusato una contrazione dell’utile trimestrale del 37% per effetto di un onere di 2,4 miliardi di dollari legato alla nuova riforma fiscale.

La banca ha realizzato nel quarto trimestre un utile netto pari a 4,23 miliardi di dollari o 1,07 dollari per azione a fronte di ricavi netti per 25,5 miliardi, in incremento del 5%.

Negli ultimi tre mesi del 2016 l’utile netto era stato di 6,73 miliardi o 1,71 dollari per azione.

Al netto dell’impatto della legge fiscale, la bottom line si è attestata a 6,7 miliardi o 1,76 dollari per azione.

Il titolo JP Morgan cede l’1,1% nel preborsa dopo i risultati.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below