December 22, 2017 / 8:14 AM / 6 months ago

Saipem, per lodo arbitrale deve pagare a Sonatrach 135 mln dlr, non previsti in guidance

MILANO, 22 dicembre (Reuters) - L’ICC International Court of Arbitration ha stabilito che Saipem dovrà pagare a Sonatrach circa 135 milioni di dollari per colpa grave nella vicenda della costruzione di un impianto in Algeria.

E’ quanto si legge in una nota di Saipem, dove si sottolinea che la società esaminerà le motivazioni del lodo e si riserva ogni azione al riguardo. Nel caso queste azioni non abbiano esito positivo, la decisione del collegio arbitrale determinerà nel bilancio 2017 oneri di pari importo, non previsti dalla guidance.

“Nell’ambito della decisione relativa all’arbitrato LPG gli arbitri hanno accolto - con decisione presa a maggioranza - una domanda riconvenzionale di Sonatrach a titolo di indennizzo per perdita di produzione dell’importo complessivo, comprensivo di interessi, di circa 135 milioni di dollari sulla base di una asserita colpa grave che Saipem ritiene invece non sia ravvisabile”, si legge nel comunicato.

In apertura di borsa, il titolo perde oltre l’1,5%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below