December 21, 2017 / 2:08 PM / 6 months ago

FOREX-Mercato festivo congela cambi, ma euro/dlr +1% su settimana

    NEW YORK, 21 dicembre (Reuters) - Il clima ormai festivo sul
mercato valutario scoraggia posizionamenti definiti confermando
-- al di là dei movimenti contenuti di giornata -- il recupero
dell'euro sul dollaro e il biglietto verde ai massimi da circa
una settimana sullo yen, dopo il nulla di fatto nella riunione
di politica monetaria della Banca del Giappone.
    ** Nel primo pomeriggio l'euro/dollaro continua a muoversi
entro un corridoio alquanto stretto, compreso oggi tra 1,1852 e
1,1889; ma dall'inizio della settimana il biglietto risulta in
deprezzamento di circa l'1%.
    ** Non ha riservato sorprese di rilievo il dato finale sul
Pil Usa del terzo trimestre: +3,2% annualizzato su attese per
una conferma del 3,3% della seconda rilevazione, che a sua volta
rivedeva al rialzo il +3,0% preliminare             . Numeri di
questo tipo non fanno che confermare le attese di una
prosecuzione graduale nel 2018 del percorso di rialzo dei tassi
da parte della Fed.
    ** Ridiscendono marginalmente i rendimenti decennali sui
Treasury Usa            , ieri ai massimi da nove mesi in scia
al via libera definitivo alla riforma fiscale Usa. D'altra parte
il rialzo dei tassi di mercato americani è stato accompagnato da
un movimento analogo di quelli europei, che di fatto ha impedito
oscillazioni marcate dell'euro/dollaro.
    ** Il biglietto verde tiene sui massimi da una settimana
sullo yen ma, dopo un picco intraday stamane a 113,63, il cambio
è ora sostanzialmente invariato.
    ** Come atteso, stamane l'istituto centrale giapponese ha
lasciato immutata l'impostazione ultra espansiva e, anche dalla
conferenza stampa del governatore Kuroda, è emersa la sensazione
che non ci sia particolare urgenza di avviare la riduzione dello
stimolo in quanto l'inflazione, pur in presenza di una buona
congiuntura, rimane ancora distante dal target del 2%
            .
    ** Gli operatori attendono l'esito delle elezioni locali in
Catalogna di oggi. Stando ai sondaggi, difficilmente il voto
offrirà una vittoria chiara al fronte separatista o a quello
unionista, rendendo quindi improbabile una rapida soluzione
della crisi istituzionale che ha coinvolto la regione e l'intera
Spagna.
                
                             ORE 14,55               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO                1,1861/65                 1,1869  
 DOLLARO/YEN                 113,40/43                 113,38  
 EURO/YEN                    134,51/54                 134,60 
 EURO/STERLINA               0,8883/87                 0,8873   
 ORO SPOT                1.265,50/5,62               1.265,59 
    
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below