December 20, 2017 / 3:26 PM / 8 months ago

Bpm, Ponzellini condannato a un anno e mezzo di reclusione

MILANO, 20 dicembre (Reuters) - Il tribunale di Milano ha condannato in primo grado a un anno e mezzo di reclusione l’ex-presidente di Bpm (l’attuale Banco Bpm) Massimo Ponzellini.

Nella requisitoria del luglio scorso, la procura aveva chiesto una condanna a sei anni, ma la prima sezione penale del tribunale nella sua sentenza non ha riconosciuto il reato di associazione a delinquere.

Ponzellini, che ha sempre respinto ogni addebito, è stato condannato solo per un episodio di corruzione privata e assolto per diversi altri.

Secondo l’accusa, all’interno di Bpm sarebbe stata creata all’epoca una “struttura parallela e deviata verso interessi personali” che avrebbe erogato prestiti per oltre 230 milioni di euro anche a “soggetti segnalati da ambienti politici o imprenditoriali”. In cambio dei prestiti, gli imputati avrebbero ricevuto mazzette per circa 2,4 milioni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below