December 20, 2017 / 7:51 AM / 6 months ago

Fca, colloqui in Usa per possibile accordo su emissioni motori diesel

20 dicembre (Reuters) - Fiat Chrysler Automobiles NV (Fca) e i proprietari dei veicoli diesel hanno in corso colloqui per arrivare a un accordo sulla vertenza legata alle accuse di emissioni eccessive dei motori, dice un consulente nominato dal tribunale.

A maggio il dipartimento della Giustizia ha accusato la società di usare illegalmente un software, che facilita un eccesso di emissioni in quasi 104.000 veicoli venduti dal 2014. Di conseguenza diversi proprietari hanno fatto causa a Fca.

Il mediatore incaricato dal tribunale, Ken Feinberg, ha detto durante un’udienza a San Francisco che Fca e i proprietari dei veicoli si sono scambiati i documenti relativi a una proposta di intesa.

In parallelo ci sono colloqui tra Fca e il dipartimento della Giustizia.

“Stiamo guardando a diversi modi per garantire un accordo anticipato omnicomprensivo”, ha detto Feinberg, aggiungendo che ci si potrebbe arrivare a marzo, prima che i test sui veicoli siano terminati.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below