December 15, 2017 / 5:43 PM / 6 months ago

Igd verso acquisizione da 200 mln, parzialmente finanziata con aumento da 150 mln

MILANO, 15 dicembre (Reuters) - Igd Siiq ha sottoscritto un accordo preliminare per l’acquisizione di un portafoglio composto da quattro gallerie commerciali e un retail park per un investimento complessivo di circa 200 milioni di euro, che sarà parzialmente finanziato da un aumento di capitale da massimi 150 milioni.

E’ quanto si legge in una nota, dove si sottolinea che Coop Alleanza 3.0 si è impegnata a sottoscrivere la quota di propria pertinenza dell’aumento di capitale (pari a circa il 40,9%).

Nel dettaglio, il portafoglio acquisito da Eurocommercial Properties Group ha un valore complessivo di 187 milioni, con un gross yield accrescitivo pari al 6,8%, a cui si sommano le imposte di traferimento e costi accessori.

L’operazione “permetterà a Igd sia di ricostituire la proprietà immobiliare unitaria del centro commerciale (galleria più ipermercato) in relazione a due dei quattro immobili oggetto di acquisizione, sia di consolidare la sinergia operativa con il marchio ‘Coop’, àncora alimentare presente in tutti i centri commerciali del portafoglio in oggetto, assicurando maggiore flessibilità e rapidità delle iniziative di asset management”, spiega il comunicato.

L’aumento di capitale dovrà essee approvato da un’assemblea straordinaria, convocata per il 18-19 gennaio 2018, e la società stima che possa essere completato entro la fine di aprile 2018.

“L’aumento di capitale consentirà a Igd di migliorare gli indicatori finanziari il cui andamento è attualmente già in linea con gli obiettivi comunicati al mercato e inclusi nel piano industriale 2016-2018 (Loan to Value compreso tra 45% e 50% e Interest Cover Ratio superiore a 3x alla fine del 2018)”, spiega il comunicato. “Considerando che l’aumento di capitale rappresenta circa il 75% dell’investimento totale, la società prevede un miglioramento dei suoi parametri finanziari rispetto agli ultimi dati pubblicati per il terzo trimestre del 2017”.

Il Cda di Igd ha inoltre proposto di raggruppare le azioni ordinarie della società nel rapporto di una nuova azione ogni dieci.

Banca Imi, Bnp Paribas e Morgan Stanley agiranno in qualità di joint global coordinators nell’ambito dell’aumento e hanno già sottoscritto un accordo di pre-garanzia.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below