December 13, 2017 / 8:44 AM / 6 months ago

Austria, ripristinati flussi gas russo anche verso l'Italia - Gas Connect Austria

VIENNA, 13 dicembre (Reuters) - Tutte le principali arterie che riforniscono i Paesi confinanti il principale centro di smistamento di gas in Austria sono state ripristinate prima di mezzanotte dopo che un’esplosione ieri ha costretto alla chiusura del terminale austriaco.

Lo ha annunciato l’operatore del terminale Gas Connect Austria.

Ieri, a causa di un incendio divampato a Baumgarten che ha provocato un morto e 21 feriti, sono stato sospesi i transiti di gas dalla Russia verso l’Austria e verso i Paesi confinanti a sud e sudest del Paese, quindi verso l’Italia - il maggiore destinatario - oltre che la Germania, l’Ungheria, la Slovenia e la Crozia.

Oggi Snam ha detto che i flussi di gas lungo il gasdotto Trans Austria Gasleitung (Tag) sono ripresi alle 9 di ieri sera.

“Siamo tornati agli stessi livelli di fornitura precedenti l’incidente a Baumgarten, il che significa che tutti i sistemi di transito in tutte le direzioni funzionano bene e sono tornati operativi”, ha detto Gas Connect Austria sul proprio sito web.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below