December 5, 2017 / 11:28 AM / 6 months ago

BORSE EUROPA deboli a metà seduta con ciclici

    ROMA, 5 dicembre (Reuters) - 
 INDICE                           ORE  12,25   VAR %    CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                      3.555,97     -0,57    3.290,52
 STOXX EUROPE 600                 385,47       -0,52    361,42
 STOXX BANCHE                     181,58       -0,50    170,27
 STOXX OIL&GAS                    311,92       -0,44    322,47
 STOXX ASSICURAZIONI              287,25       -0,80    269,66
 STOXX AUTO                       609,17       -0,62    542,82
 STOXX TLC                        282,19       -0,16    292,22
 STOXX TECH                       431,58       -1,09    367,87
 
    
    L'azionario europeo è debole a metà seduta con i titoli ciclici,
mentre sgonfia l'entusiasmo degli investitori per la riforma fiscale
varata ieri dall'amministrazione Trump in Usa.
    ** Dopo i guadagni messi a segno dai mercati statunitensi e
asiatici questa notte, i benchmark europei perdono terreno, con prese
di profitto sul comparto tech.
    ** Alle 12,25 italiane lo STOXX 600 segna -0,52%. Pesano
finanziari e sanitari mentre salgono le utilities e i consumer.
Unilever e Danone sono tra i migliori, insieme
alla tedesca E.ON.
    ** I bancari scendono dopo aver registrato i migliori
guadagni in due mesi (xxx). Santander, BNP Paribas
e Deutsche Bank tutte a segno meno dopo i progressi di
ieri.
    ** Provident Financial cede il 13% dopo che le autorità
regolatorie britanniche hanno aperto un'inchiesta sulla sua
controllata Moneybarn.
    ** I produttori di chip sono tra i peggiori del comparto tech
. Ams perde il 2,4% dopo essere salita del 213%
quest'anno, miglior titolo europeo nel 2017.
    ** Nonostante il taglio della raccomandazione da parte di RBC, il
fornitore di Apple Dialog Semiconductor recupera e segna
+4,2% dopo aver perso ieri il 24% sulla notizia che il gigante dei
telefonini potrebbe produrre in-house alcuni chip.
    ** Tra i titoli negativi anche i minerari, apesantiti dal calo
dei prezzi delle materie prime..
    ** Giù anche i farmaceutici. In evidenza Sanofi debole
dopo che il governo filippino ha smesso di vendere il vaccino contro
il dengue temendo che in alcuni casi possa essere controproducente
rispetto alla malattia..

 
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top
news anche su www.twitter.com/reuters_italia

    
 (Reporting by Helen Reid, Editing by Georgina Prodhan)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below