December 1, 2017 / 4:21 PM / 9 months ago

BORSA USA in calo su timori deficit, stallo su riforma fiscale

1 dicembre (Reuters) - Gli indici di Wall Street procedono in calo sui timori legati alla riforma fiscale, mentre si discute del suo impatto sul disavanzo pubblico.

I Repubblicani stanno studiando come raccogliere imposte per circa 350 miliardi di dollari, da utilizzare nel caso i tagli fiscali proposti non portassero alla crescita economica attesa.

Ieri l’appoggio a sorpresa da parte del Senatore repubblicano John McCain, che ha fatto immaginare una rapida approvazione della riforma, ha spinto l’indice S&P 500 a chiudere a un nuovo record e il Dow Jones a superare per la prima volta la soglia a 24.000 punti.

** Alle 17,15 italiane, il Dow Jones e l’S&P perdono l0 0,5%, mentre il Nasdaq perde l’0,7%.

** VMWare sale del 4,6% dopo i risultati positivi e dopo l’aumento dell’utilizzo del suo software per facilitare lo spostamento sul cloud.

** Ulta Beauty perde più del 6%, dopo utile e previsione sulle vendite più deboli delle attese.

** Blue Apron sale del 10% circa, dopo l’annuncio che il co-fondatore e direttore esecutivo, Matt Salzberg, lascia e verrà sostituito dal direttore finanziario.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below