November 30, 2017 / 4:30 PM / 9 months ago

Consorzio con Salini e Astaldi si aggiudica contratto da 186 mln in Sicilia

MILANO, 30 novembre (Reuters) - Salini Impregilo, Astaldi, Sifel e Clf, in consorzio, si sono aggiudicate un contratto da 186 milioni per il raddoppio di una sezione di 38 chilometri sulla tratta ferroviaria Bicocca-Catenanuova, sulla linea Palermo-Catania.

E’ quanto si legge in due diverse note delle società, dove si aggiunge che il committente è Rfi.

Nella nota di Astaldi si precisa che, nel raggruppamento la quota di Salini Impregilo è pari al 51,308%, quella di Astaldi al 34,226%, quella di Sifel al 7,327% e quella di Cfl al 7,139%.

I lavori avranno una durata di circa 54 mesi, comprensivi di 6 mesi di progettazione, e si concluderanno nel 2022, spiega ancora il comunicato.

I clienti Reuters possono leggere i comunicati integrali cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below