November 27, 2017 / 9:35 AM / 9 months ago

Julius Baer cade in borsa dopo uscita a sorpresa AD Collardi

ZURIGO, 27 novembre (Reuters) - Julius Baer, che in Italia controlla Kairos, è in deciso calo alla borsa di Zurigo dopo che l’amministratore delegato, Boris Collardi, ha rassegnato le dimissioni a sorpresa nel weekend scorso per assumere un incarico nel concorrente Pictet Group.

Attorno alle 10,10 italiane, il titolo della società di gestione del risparmio perde il 4,32%, a 57,650 franchi, dopo aver toccato un minimo di 57,250 franchi.

A prendere il posto di Collardi, “per il futuro prevedibile”, è Bernhard Hodler, sinora chief risk officer.

Julius Baer ha registrato masse gestite record per 393 miliardi di franchi, in crescita del 17% nei primi dieci mesi di quest’anno.

Il presidente del gruppo elvetico, Daniel Sauter, ha detto di aver appreso dell’uscita di Collardi soltanto nel corso del weekend e Hodler è emerso come la scelta interna migliore.

A Pictet, società non quotata, Collardi non dovrà fare i conti con le proteste degli azionisti sulla remunerazione: nel 2016 il manager dovette fronteggiare un’autentica rivolta contro un pacchetto che prevedeva compensi complessivi per 6,16 milioni di franchi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below