November 21, 2017 / 7:37 AM / in 9 months

BOND EURO-Futures Bund deboli, bene Btp, non pesa politica Germania

    MILANO, 21 novembre (Reuters) - Nonostante lo stallo
politico in Germania, l'avversione al rischio sembra non toccare
significativamente l'obbligazionario europeo, che apre stamane
con futures sui Bund cauti e il rialzo dei contratti sul Btp.
    ** In Germania i Liberali hanno abbandonato la trattativa
per la formazione del nuovo governo di coalizione con Popolari e
Verdi, facendo emergere la prospettiva di nuove elezioni. La
stessa cancelliera Angela Merkel ha dichiarato di preferire un
ritorno al voto piuttosto che guidare un esecutivo di minoranza
            .
    ** Stamane lo spread tra decennali francesi e tedeschi
                scambia comunque in area 17 punti base, ai
livelli minimi da oltre otto anni. 
    ** I Btp ripartono stamane da un tasso decennale di 1,81% e
da uno spread su Bund di 145 punti base (-2 su venerdì) dopo la
seduta positiva di ieri: una seduta dai movimenti contenuti, che
tuttavia sono andati a rafforzarsi nel pomeriggio, con una
chiusura sui massimi.
    ** Sostegno al mercato italiano potrebbe giungere dalla
notizia dell'operazione di riacquisto di titoli di Stato
annunciata per domani dal Tesoro. Il buyback giunge peraltro in
un periodo, quello di fine anno, in cui normalmente l'offerta da
parte del Tesoro va progressivamente ad assottigliarsi.
    ** I titoli oggetto dell'offerta di riacquisto sono il Ccteu
aprile 2018, il Ctz dicembre 2018 e i Btp aprile 2019 cedola
0,10%, ottobre 2019 cedola 0,05% e novembre 2021 cedola 0,35%
            . Nessuna indicazione è stata fornita sull'importo
massimo del riacquisto.
    ** Sul primario sono in agenda oggi un'asta di decennali
finlandesi, fino a un miliardo, e i collocamenti a breve
spagnoli, fino a 4,5 miliardi sulle scadenze 3 e 9 mesi.
L'appuntamento principale è per domani, con la riapertura del
trentennale tedesco agosto 2048, in una settimana che vede un
sensibile calo dell'offerta rispetto a quella scorsa.
    ** Dalla Bce, e in particolare dal presidente Draghi, è
giunto un invito alla cautela sul tema dell'applicazione di una
ponderazione di rischio ai portafogli di titoli di Stato -- da
cui oggi sono esentati -- o di un tetto al loro possesso da
parte delle banche. Su questo fronte non c'è alcun consenso tra
i regolatori globali, ha affermato Draghi, sconsigliando all'Ue
di introdurre unilateralmente regole in materia             .
        
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.                 100,330 ( inv. ) 
 FUTURES BUND DICEMBRE                162,95  (-0,01)          
 FUTURES BTP DICEMBRE                 140,07  (+0,28)      
 BUND 2 ANNI                          101,358 (-0,004)  -0,744% 
 BUND 10 ANNI                         101,340 (-0,011)   0,360% 
 BUND 30 ANNI                         132,330 (+0,054)   1,168% 
 
 ==============================================================
        
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below