November 13, 2017 / 3:10 PM / 7 months ago

Ge non sarà più un conglomerato, focus 3 settori, taglia outlook eps, dividendi

13 novembre (Reuters) - General Electric si focalizzerà su aviazione, energia e salute segnando una svolta nella sua storia passando da conglomerato a società di più piccole dimensioni che scommette sui settori in cui ha una forte tecnologia e una base di clienti più ampia.

Nel piano, presentato oggi dal nuovo Ceo John Flannery, GE taglia l’outlook di utili e dividendi della metà e il titolo cede il 3,22% in quanto Wall Street è preoccupata che la nuova configurazione della società non genererà sufficienti flussi di cassa da giustificare le attuali valutazioni.

La rifocalizzazione su tre settori comporterà la cessione di asset del valore di 20 miliardi di dollari anche se GE non ha dato dettagli su quali parti del business intende vendere.

Con il taglio del dividendo trimestrale, a 12 cent da 24, la società risparmierà circa 4 miliardi cash all’anno.

Nel dettaglio Ge vede un utile per azione nel 2018 tra 1 e 1,07 dollari contro i 2 dollari attesi in precedenza. Le attese di Wall Street convergevano su 1,16 dollari. Sono attesi flussi di cassa tra 6 e 7 miliardi nel 2018 contro i 3 miliardi stimati per il 2017.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below