November 13, 2017 / 9:55 AM / 8 months ago

Eni, piano per violazioni regole in giacimento Mare di Barents entro 11 dicembre

OSLO, 13 novembre (Reuters) - Eni deve presentare entro l’11 dicembre un piano per correggere alcune violazioni delle regole al giacimento Goliat nel mare di Barents, comunica l’organismo regolatorio norvegese, Petroleum Safety Authority (Psa).

L’autorità ha deciso la chiusura dello stabilimento, che è quindi fermo dal 6 ottobre, a causa di questioni di sicurezza legati ai motori elettrici auto-deflagranti.

La scadenza per l’eliminazione del problema decisa da Psa è il primo marzo 2018.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below