10 novembre 2017 / 16:05 / tra 13 giorni

Rcs, raddoppia Ebitda 9 mesi, cala debito, confermati target

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Rcs chiude i primi nove mesi con un utile netto di 19,8 milioni dalla perdita di 17,4 milioni di un anno prima su ricavi in calo a 657,7 milioni da 709,4 milioni.

L‘Ebitda è più che raddoppiato a 84,4 da 40,4 milioni. Va in positivo l‘Ebit a 47,1 da -0,8 milioni.

L‘indebitamento finanziario netto si attesta a 335,1 milioni in miglioramento sia rispetto a fine 2016 (366,1 milioni), sia rispetto allo scorso giugno (363,2 milioni).

I ricavi pubblicitari ammontano a 284,4 milioni (da 318 milioni), i ricavi editoriali sono pari a 263,2 milioni, in flessione di 27,6 milioni.

Alla luce dei risultati il gruppo conferma gli obiettivi per il 2017.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below