November 3, 2017 / 3:03 PM / 9 months ago

Eni, produzione Ghana raggiungerà picco a fine anno 45.000 barili olio/giorno

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Eni a maggio ha avviato la produzione dell’Integrated Oil&Gas Development Project, nel blocco Offshore Cape Three Points, nella Western Region del Ghana, in anticipo di tre mesi rispetto al piano di sviluppo, secondo una nota.

Il ramp-up accelerato ha consentito di aumentare la produzione prevista nel 2017 da 2,8 a 5,2 milioni di barili, ed entro la fine del 2017 la produzione raggiungerà il picco di 45.000 barili di olio al giorno, spiega il comunicato emesso nel giorno in cui il presidente della Repubblica del Ghana Nana Addo Dankwa Akufo-Addo e l’AD di Eni Claudio Descalzi si sono incontrati, ad Accra, per analizzare le iniziative della major italiana nel Paese africano.

L’Integrated Oil&Gas Development Project è interamente dedicato al mercato domestico nell’Africa Sub-Sahariana, e garantirà al Ghana 15 anni di forniture affidabili di gas ad un prezzo competitivo.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below