November 2, 2017 / 7:40 AM / 9 months ago

BORSE ASIA-PACIFICO ritracciano, attesa per riforma fiscale Usa e nomina Fed

 INDICI                        ORE  8,15    VAR %    CHIUS. 2016
 ASIA-PAC.                        556,94     0,08       426,67
 TOKYO                         22.539,12     0,53    19.114,37
 HONG KONG                     28.571,78    -0,08    22.000,56
 SINGAPORE                      3.376,21    -0,45     2.880,76
 TAIWAN                        10.788,51    -0,17     9.253,50
 SEUL                           2.546,36    -0,40     2.026,46
 SHANGHAI COMP                  3.383,14    -0,38     3.103,64
 SYDNEY                         5.931,71    -0,10     5.665,79
 MUMBAI                        33.545,59    -0,16    26.626,46
    
    2 novembre (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico ritracciano oggi,
dopo avere toccato i massimi da 10 anni in scia all'ottimismo sull'economia
espresso dalla Federal Reserve.
    L'indice regionale MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,15
segna +0,08% a 556,94 punti. L'indice Nikkei della borsa giapponese ha
chiuso a +0,5%, a un nuovo massimo da 21 anni.
    Gli investitori sono nervosi in attesa del piano di riforma fiscale che
divide i Repubblicani alla Camera dei Rappresentanti, atteso nella sessione
odierna dopo un rinvio di un giorno, e che dovrebbe includere tagli delle tasse
per 6.000 miliardi di dollari in 10 anni.
    "C'è qualche elemento di incertezza sulla riforma fiscale Usa e sul prossimo
presidente della Fed, e questo sta impattando sul mercato Usa... Non sarebbe una
sorpresa se qualche investitore approfittasse di questa incertezza per prendere
profitto dopo i recenti forti guadagni", commenta Ayako Sera, senior market
economist di Sumitomo Mitsui Trust.
    La Casa Bianca sarebbe intenzionata a scegliere come successore di Janet
Yellen, il cui mandato scade a febbraio, l'attuale governatore della Fed Jerome
Powell, ha detto ieri una fonte vicina al dossier.
    Sempre oggi la Banca d'Inghilterra dovrebbe annunciare il primo rialzo dei
tassi da oltre un decennio.
    ** SHANGHAI ha chiuso col segno meno, zavorrata dai settori bancario
e immobiliare; la stagione dei risultati è andata bene, ma gli investitori ora
temono un rallentamento dell'economia e una stretta sulla liquidità.
    ** Debole anche HONG KONG. Il titolo Prada perde oltre
l'1,1%.
    ** Chiusura in territorio negativo per SYDNEY, TAIWAN e SEUL
.
    ** Negative SINGAPORE, zavorrata dai settori finanziario e
industriale, e MUMBAI nonostante il rialzo dei titoli farmaceutici.

          
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni,
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below