October 31, 2017 / 6:02 PM / 8 months ago

Intesa Sp, valuteremo multa Antitrust, mai pensato di vendere diamanti - Gross-Pietro

TORINO, 31 ottobre (Reuters) - Intesa Sanpaolo analizzerà e valuterà come comportarsi in merito alla multa comminata dall’Antitrust per pratiche commerciali scorrette legate alla vendite dei diamanti.

Lo ha detto Gian Maria Gross-Pietro, presidente di Intesa Sanpaolo, commentando il provvedimento con cui l’Autorità ha sanzionato per oltre 15 milioni di euro complessivi i due principali intermediari che vendono diamanti anche attraverso gli sportelli bancari e quattro istituti di credito, tra cui la stessa Intesa.

“Il provvedimento ci sorprende e ci rammarica molto.. lo studieremo e valuteremo cosa fare”, ha detto Gross Pietro a margine di un evento al Museo del Risparmio di Torino.

Il presidente ha precisato che “la banca non ha mai pensato di commerciare diamanti ma c’erano dei clienti che volevano diversificare i loro investimenti. Noi abbiamo posto dei paletti: non più del 5% del patrimonio e comunque non più di 50.000 euro”.

Nell’ambito di uno dei due procedimenti avviati, la sanzione irrogata a Intesa è stata di 3 milioni di euro. Gli altri istituti coinvolti sono UniCredit (4 mln), Banco Bpm (3,35 mln) e Mps (2 mln).

(Gianni Montani)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below