October 26, 2017 / 6:25 AM / 9 months ago

Luxottica-Essilor, antitrust Australia dà via libera a fusione

26 ottobre (Reuters) - L’autorità antitrust australiana (Accc) non intende ostacolare la fusione tra Luxottica ed Essilor.

“Dato che Essilor e Luxottica per lo più forniscono prodotti a diversi livelli della catena dei fornitori”, afferma il commissario Roger Featherston in un comunicato, “c’è una sovrapposizione concorrenziale diretta minima tra i due soggetti”.

Accc ha esaminato i mercati di riferimento dei due gruppi in Australia e ha parlato con vari soggetti, tra cui clienti, concorrenti, consorzi di acquirenti e associazioni industriali, ottenendo riscontri “contrastanti”: qualcuno si è detto preoccupato, altri no.

In conclusione, l’autorità antitrust ritiene che Essilor-Luxottica “probabilmente continuerà a fronteggiare una concorrenza ad ogni livello della catena dei fornitori, comprendendo gli altri fornitori integrati in modo verticale”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below