November 1, 2017 / 7:28 AM / a year ago

BORSE ASIA-PACIFICO a massimi 10 anni su economia forte e oil

 INDICI                        ORE 8,20     VAR %    CHIUS. 2016
 ASIA-PAC.                        555,74    0,84        426,67
 TOKYO                         22.420,08    1,86     19.114,37
 HONG KONG                     28.492,36    0,87     22.000,56
 SINGAPORE                      3.390,28    0,48      2.880,76
 TAIWAN                        10.806,36    0,12      9.253,50
 SEUL                           2.556,47    1,31      2.026,46
 SHANGHAI COMP                  3.396,07    0,08      3.103,64
 SYDNEY                         5.937,77    0,49      5.665,79
 MUMBAI                        33.612,69    1,20     26.626,46
 
    1 novembre (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico sono ai massimi da
dieci anni, in scia alla solida crescita economica globale, mentre i prezzi del
greggio estendono il rally sulla speranza che i principali produttori rispettino
i tagli di produzione.
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,20 è in
rialzo dello 0,84% a 555,74 punti. L'indice Nikkei della borsa giapponese
 ha chiuso a +1,9%, ai massimi da 21 anni.
    "Le speranze di tagli di tasse negli Stati Uniti, un leggero calo dei
rendimenti dei bond Usa a lungo termine in atto dalla fine del mese scorso e un
aumento dei prezzi del greggio sono tutti elementi positivi per l'azionariato
asiatico", commenta Yukino Yamada, senior strategist di Daiwa Securities.
    "Il mese scorso ci sono stati flussi importanti verso i titoli high-tech in
Corea e Taiwan. E anche i Pil di questi Paesi sono stati positivi, mostrando che
la forza si sta estendendo all'intera economia e non si limita al settore
high-tech", ha aggiunto.
    I tre maggiori indici di Wall Street ieri hanno
concluso ottobre con i guadagni mensili più alti da febbraio.
    Gli investitori sono focalizzati sui progressi della riforma fiscale voluta
dal presidente Donald Trump e dai Repubblicani, come sull'annuncio relativo al
prossimo presidente della Federal Reserve.
    ** Chiusura record per SEUL, salita dell'1,3% grazie soprattutto
alla forte domanda estera.
    ** SHANGHAI ha chiuso in rialzo dello 0,1%; pesano i bancari, e il
sondaggio sulla produzione industriale che a ottobre è cresciuta al ritmo più
lento da quattro mesi.
    ** HONG KONG in rialzo. Il titolo Prada perde quasi lo
0,4%.
    ** Chiusura vicino ai massimi da sei mesi per SYDNEY, grazie al
balzo dei prezzi di greggio e minerale di ferro che hanno spinto i titoli dei
settori energia e materie prime.
    ** TAIWAN ha chiuso in rialzo.
    ** SINGAPORE ai massimi dal maggio 2015.
    ** Rialzo record per MUMBAI, dove il titolo della multinazionale
delle telecomunicazioni Bharti Airtel fa registrare il rialzo più
consistente da un decennio su risultati sopra le attese.

          
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni,
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below