October 17, 2017 / 9:04 AM / a year ago

Credit Suisse, fondo attivista Rbr Capital Advisors spinge per spezzatino

ZURIGO, 17 ottobre (Reuters) - L’investitore attivista Rbr Capital Advisors ha lanciato la sua campagna per chiedere lo spezzatino di Credite Suisse dopo avere costruito una piccola partecipazione nel secondo istituto svizzero.

Dopo le indiscrezioni stampa del Financial Times, un portavoce dell’hedge fund svizzero ha confermato a Reuters di essere in contatto con il management dell’istituto puntando alla creazione di tre divisioni.

In particolare Rbr, guidato da Rudolf Bohli, vuole dividere Credit Suisse in una banca d’affari, un asset manager e un wealth manager raccogliendo le attività retail e business del gruppo con sede a Zurigo.

RBR ha incaricato Gael de Boissard, ex co-head di Credit Suisse, per sostenere la propria campagna facendo leva sull’insoddisfazione degli investitori per i lenti progressi del piano di ristrutturazione predisposto dal Ceo Tidjane Thiam.

“Abbiamo avuto contatti con la leadership di Credit Suisse e presenteremo a breve publicamente il nostro punto di vista”, ha spiegato il portavoce del fondo.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below