September 7, 2017 / 12:47 PM / 9 months ago

Euro riduce guadagni su dollaro dopo parole Draghi su mercato cambi

MILANO, 7 settembre (Reuters) - L’euro ha toccato il massimo di seduta sopra quota 1,20 dollari appena dopo l’inizio della conferenza stampa del presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, per poi ritracciare di circa 50 centesimi dopo che lo stesso Draghi ha fatto riferimento alla necessità di monitorare il mercato dei cambi, per valutare l’impatto sulla stabilità dei prezzi.

La valuta unica è balzata a 1,2014 dollari alle 14,34, toccando il picco di seduta, per rientrare sotto quota 1,20 nei minuti successivi, riportandosi in area 1,1970 dollari da 1,1915 della precedente chiusura. Intorno alle 14,45 viaggia in area 1,1997 dollari.

La settimana scorsa la valuta unica si era apprezzata fino a 1,2069 dollari, picco da due anni e mezzo e, nel corso del 2017, ha guadagnato circa il 13% sul biglietto verde.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below