August 23, 2017 / 10:15 AM / a year ago

BORSE EUROPA appesantite da settore media, tonfo Wpp

 INDICI                           ORE 12,00   VAR %     CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                      3450,87     -0,14     3290,52
 STOXX EUROPE 600                 374,72      -0,29     361,42
 STOXX BANCHE                     181,73      -0,09     170,27
 STOXX OIL&GAS                    284,06      -0,22     322,47
 STOXX ASSICURAZIONI              279,41      -0,32     269,66
 STOXX AUTO                       538,93      -0,01     542,82
 STOXX TLC                        288,52      -0,36     292,22
 STOXX TECH                       417,55      367,87    
 
    23 agosto (Reuters) - Il settore dei media pesa sull'andamento dei mercati
europei, penalizzato dal deciso ribasso del gigante della pubblicità Wpp che ha
tagliato le stime sulle vendite per l'indebolimento della domanda. 
    Occhi anche alla politica monetaria alla vigilia dell'inizio dell'incontro
dei banchieri centrali di Jackson Hole, sebbene i commenti moderati del
presidente Bce Mario Draghi abbiano avuto poco impatto sul mercato.
    L'indice paneuropeo STOXX 600 alle 12,00 italiane cala di circa
0,2% a 375 punti. Per quanto riguarda le singole piazze, l'indice tedesco DAX
 è piatto come il britannico FTSE 100 mentre il francese CAC 40
 sale di 0,1%.    
    ** WPP perde circa 12% dopo aver tagliato il suo outlook per le
vendite di quest'anno in conseguenza di un calo della domanda che ha fatto
mancare gli obiettivi del semestre.
    ** L'agenzia di pubblicità, maggior gruppo mondiale del settore, è tra i
peggiori del settore media che cala del 2%, con il competitor francese
di Wpp, Publicis che arretra del 3%.
    ** Il minerario K+S sale invece attorno al 3,6%, sotto i massimi
di avvio, dopo che una newsletter in Germania, Platow Brief, ha scritto che
l'hedge fund Elliott potrebbe essere interessato alla società.
    ** Nella ricerca di titoli difensivi legata all'incertezza per i prossimi
segnali di politica monetaria in arrivo, il settore delle utility è in
forte progresso.
    ** Il gruppo chimico belga Umicore è invece in calo del 3,5% dopo
che Berenberg ha tagliato la raccomandazione a "hold". Da inizio anno ha
guadagnato circa 19% facendo meglio del settore.
     (Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224354, Reuters
Messaging: stefano.bernabei.reuters.com@reuters.net)) 
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni,
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” 
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche
su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below