August 23, 2017 / 6:35 AM / a year ago

BORSE ASIA-PACIFICO piatte, attesa per Jackson Hole, Hong Kong ferma per tifone

    23 agosto (Reuters) - 
 INDICI                        ORE  8,23    VAR %    CHIUS. 2016
 ASIA-PAC.                     527,35       -0,06    426,67
 TOKYO                         19.434,64    0,26     19.114,37
 HONG KONG                     CHIUSA       /        
 SINGAPORE                     3.269,44     0,17      2.880,76
 TAIWAN                        10.406,81    0,14      9.253,50
 SEUL                          2.365,10     -0,01     2.026,46
 SHANGHAI COMP                 3.296,27     0,18      3.103,64
 SYDNEY                        5.737,20     -0,22     5.665,79
 MUMBAI                        31.430,81    0,44     26.626,46
 
    L'indice delle borse dell'area Asia-Pacifico è oggi praticamente piatto,
dopo la giornata di guadagni di ieri, mentre gli investitori attendono la
conferenza delle banche centrali di Jackson Hole, negli Usa, da domani. Anche se
non ci si aspettano significative indicazioni né dalla presidente della Fed
Janet Yellen né da quello della Bce Mario Draghi.
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,23 segna
-0,06% a 527,35 punti. La borsa giapponese oggi ha chiuso in rialzo
dello 0,26%.
    I mercati azionari continuano comunque ad attrarre gli investitori,
nonostante i recenti timori per le tensioni nella penisola coreana e sulla
situazione politica negli Usa, in un contesto in cui i rendimenti dei titoli di
Stato restano relativamente bassi e le aziende hanno registrato in gran parte
forti profitti.
    "Il ritorno dei cacciatori di titoli a poco prezzo dopo una debole
correzione sui mercati Usa dimostra che gli investitori sono riluttanti a
ridurre l'esposizione sui mercati azionari dato il basso rendimento dei bond, la
solida crescita dei profitti e il valore minore del dollaro", dice Ric Spooner,
chief market analyst di CMC Markets a Sydney. "In una stuazione in cui il
rendimento dei profitti sui titoli resta attrente rispetto a quello dei bond,
gli investitori non vogliono rispondere troppo negativamente agli 'eventi
rischiosi' a meno che non rappresentino un pericolo evidente a breve termine".
    ** SYDNEY ha chiuso in calo dello 0,2%, trascinata al ribasso dalle
perdite del comparto finanzario e di quello sanitario, con Insurance Australia
 che perde quasi l'8% dopo i deludenti risultati annuali.
    ** SHANGHAI è positiva, grazie ai titoli finanziari, che hanno
controbilanciato la performance negativa del comparto dei materiali estrattivi,
appesantito dai crescenti dubbi sulla durata del rally dei prezzi dei metalli.
Sospesa invece l'attività della borsa di HONG KONG a causa del tifone
Hato, che ha colpito il sud della Cina.
    ** SEUL è piatta, pur dopo un avvio di seduta promettente.
    ** TAIWAN ha chiuso leggermente positiva, MUMBAI è in
rialzo, SINGAPORE guadagna lo 0,15%.
    
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana  con quotazioni, 
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon  la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below