July 12, 2017 / 11:31 AM / a year ago

Wall Street-Stocks to watch del 12 luglio

12 luglio (Reuters) - I futures sugli indici azionari statunitensi sono frazionalmente positivi, in attesa dell’audizione della presidente della Fed Janet Yellen davanti al Congresso Usa.

Ieri la borsa Usa ha chiuso poco mossa, con il Dow Jones in rialzo dello 0,55%, l’S&P 500 in calo dello 0,08% e il Nasdaq in aumento dello 0,27%, dopo un iniziale calo innescato dalla pubblicazione, da parte del figlio più grande del presidente Donald Trump, di email relative al sostegno russo alla campagna elettorale del padre. Le email fanno riferimento ad un alto funzionario russo che offriva ai responsabili della campagna repubblicana informazioni per danneggiare la rivale democratica Hillary Clinton.

Oggi il calendario macro prevede le scorte settimanali dei prodotti petroliferi (alle 16,30 italiane), mentre sul fronte corporate è in agenda la trimestrale di Fastenal.

Intorno alle 13,05 italiane il futures e-minis sullo S&P 500 guadagna lo 0,15%, quello sul Nasdaq lo 0,25% e quello sul Dow Jones lo 0,14%.

Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale sale di 4/32 e rende il 2,34%, il trentennale sale di di 7/32 con un rendimento del 2,91%.

Tra i titoli in evidenza oggi:

** APPLE realizzerà il suo primo data centre in Cina, in collaborazione con una società internet locale, per soddisfare le leggi più stringenti sulla cyber-security intodotte il mese scorso.

** TWITTER ha annunciato ieri sera la nomina di Ned Segal, attuale vice-presidente di Intuit come direttore finanziario dalla fine di agosto.

** WESTERN DIGITAL ha ottenuto dalla giustizia americana di poter continuare provvisoriamente ad accedere ai database e a campioni di chip di Toshiba nell’ambito di una joint venture con la società giapponese per un impianto di chip in Giappone.

** NORTHROP GRUMMAN, UNITED TECHNOLOGIES: il Pentagono ha annunciato ieri di aver assegnato contratti per 409 milioni di dollari a ciascuno dei due gruppi per progetti della difesa.

** DOW CHEMICAL, DUPONT. Dow Chemical ha annunciato ieri sera la cessione delle attività in Brasile ad una filiale del gruppo cinese Citic per 1,1 miliardi di dollari, nella speranza di ottenere delle autorità brasiliane l’ok al suo progetto di fusione con Dupont, già approvato da Usa e Ue.

** ALIBABA/MONEYGRAM - Ant Financial, il braccio finanziario del gigante cinese del commercio online, presenterà nuovamente alle autorità Usa il suo progetto per acquisire la società americana specializzata in pagamenti elettronici MoneyGram per 1,2 miliardi di dollari (1,05 miliardi di euro), secondo quanto riferito da fonti informate del progetto.

** ABM INDUSTRIES specializzata nella manutenzione di locali industriali, è vicina all’acquisizione del suo concorrente Gca Services Group per 1,25 miliardi di dollari, secondo il Wall Street Journal.

** SYMANTEC sta valutando la cessione della sua attività di certificazione di siti web per una cifra intorno al miliardo di dollari.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below