June 26, 2017 / 9:33 AM / a year ago

BORSE EUROPA trascinate da accordo banche venete, Nestlé

    MILANO, 26 giugno (Reuters) - 
 INDICI                       ORE 11,18   VAR %    CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                  3575,33     0,89     3290,52
                                                   
 STOXX EUROPE 600             390,48      0,74     361,42
 STOXX BANCHE                 180         1,29     170,27
 STOXX OIL&GAS                293,1       0,63     322,47
 STOXX ASSICURAZIONI          280,23      0,85     269,66
 STOXX AUTO                   560,33      1,14     542,82
 STOXX TLC                    300,25      0,62     292,22
 STOXX TECH                   435,67      0,29     367,87
 
    Le borse europee sono oggi in rialzo grazie al rally del
comparto bancario dopo l'accordo per il salvataggio delle banche
venete e alla performance di Nestlé.
    ** Alle 11,20 ora italiana circa l'indice azionario
pan-europeo STOXX 600 guadagna oltre lo 0,7%, quello
delle blue chip dell'Eurozona, avanza dello 0,9%.
    ** La borsa di Francoforte guadagna lo 0,7%, Londra
 lo 0,6%, Parigi l'1%, Madrid lo 0,75%.
    ** "L'annuncio dei passi definitivi per risolvere il
problema delle due banche venete dovrebbe essere considerato
positivo per le banche italiane e per il più ampio comparto
(anche se a un costo alto)" dice l'analista di Jefferies Benjie
Creelan-Sandford. "Anche Intesa, come acquirente degli asset
'buoni', sembra aver fatto un buon affare".
    ** A sostenere il clima positivo anche l'indagine Ifo che
indica un inatteso rialzo della fiducia delle imprese tedesche a
giugno, salita a livelli record, segnale che i dirigenti
aziendali sono più ottimisti sulle prospettive di crescita della
prima economia europea.    
    ** Nestlé guadagna oltre il 4,5%.
L'investitore-attivista Daniel Loeb, con la sua Third Point, ha
reso noto di avere oltre l'1%, invitando l'azienda a migliorare
i propri margini, a riacquistare titoli e vendere il proprio
pacchetto nell'Oreal. Ubs sottolinea che nonostante le
sue dimensioni, Nestlé fa peggio dei suoi rivali in termini di
redditività e che l'iniziativa di Loeb potrebbe spingere
l'amministratore delegato a fare passi concreti per accelerare
la creazione di valore. L'Oreal intanto sale del 4,2%.
    ** La performance di Nestlé ha dato una spinta anche ad
altri titoli del settore, come Danone, Unilever
 e Diageo, e il comparto europeo del food and
beverage avanza di oltre il 2%.
    ** Il rialzo del prezzi petroliferi aiuta il comparto
energetico, che finora è stato il peggiore. 
    ** Tra i titoli peggiori della giornata William Hill
e Zalando, su cui pesano le note negative di alcuni
broker.
    
    (Danilo Masoni)
     
Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia".
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top
news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below