June 13, 2017 / 4:51 PM / a year ago

Pierrel, accordo tra soci per risanamento, offerta alle banche creditrici

MILANO, 13 giugno (Reuters) - Fin Posillipo, azionista di controllo di Pierrel con il 36,362% del capitale e Bootes, socio con il 5,079%, hanno sottoscritto un patto parasociale della durata di tre anni dall’8 giugno 2017 e un accordo per risanare l’azienda.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che le intese sono sottoposte a condizioni sospensive, tra cui il via libera delle banche creditrici al risanamento.

Le società hanno presentato alle banche un’offerta per l’acquisto 13,4 milioni di debiti del gruppo e si impegnano, tra l’altro, a garantire fino a un certo ammontare l’inoptato dell’aumento di capitale deliberato nel dicembre 2016 e fare versamenti in conto futuro aumento di capitale per massimi 2,8 milioni per coprire le esigenze di cassa a tutto il 2017.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below