June 9, 2017 / 12:11 PM / a year ago

De' Longhi, mandato ad AD per emissione bond da 150 mln euro

MILANO, 9 giugno (Reuters) - Il Cda di De’ Longhi ha dato mandato all’AD per procedere all’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile, non quotato e non soggetto a rating, da 150 milioni di euro, riservato a un numero limitato di investitori istituzionali statunitensi.

E’ quanto si legge in una nota, dove si spiega che il perfezionamento dell’operazione è previsto entro la fine di giugno 2017.

L’emissione è finalizzata “al rimborso del prestito obbligazionario in essere di 85 milioni di dollari, emesso nel 2012, e a raccogliere liquidità addizionale, approfittando così in modo opportunistico delle condizioni particolarmente favorevoli del mercato”.

A questo proposito nella nota si sottolinea che la società sta finalizzando inoltre “alcune altre operazioni di finanziamento a lungo termine a supporto dell’attività corrente del gruppo”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below