May 17, 2017 / 5:39 PM / a year ago

Fca, procedura Ue contro Italia si doveva evitare con normale dialogo - Delrio

ROMA, 17 maggio (Reuters) - La procedura di infrazione europea a carico dell’Italia per aver ignorato le accuse circa le frodi nei test sulle emissioni da parte del gruppo Fiat Chrysler si sarebbe dovuta evitare in quanto sarebbe stato sufficiente un “normale dialogo”.

Lo ha detto il ministro dei Trasporti Graziano Delrio, commentando la notizia dell’apertura della procedura da parte della Commissione Ue.

“La procedura si doveva evitare, bastavano elementi ulteriori. Ci potevano chiamare normalmente e avremmo dato tutte le spiegazioni possibili. Si poteva risolvere con un dialogo normale”, ha detto Delrio ai giornalisti entrando all’incontro con i commissari di Alitalia al ministero dello Sviluppo Economico.

(Alberto Sisto)

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below