May 10, 2017 / 5:56 PM / a year ago

Generali, discussioni governance avvengano in Cda, non commento su DG - Nagel

MILANO, 10 maggio (Reuters) - Mediobanca ritiene opportuno che le discussioni sulla governance di Generali vengano fatte nell’ambito del consiglio triestino e non dagli azionisti.

Lo ha detto il Ceo Alberto Nagel nel briefing sui conti trimestrali non commentando, quindi, sulle recenti indiscrezioni che parlano dell’individuazione di un nuovo direttore generale per Generali dopo l’addio di Alberto Minali.

“Credo che non sia opportuno che della governance di Generali parlino gli azionisti ma che sia più corretto che questo tipo di dibattito avvenga in seno al consiglio”, ha detto Nagel.

Mediobanca è il primo azionista di Generali con il 13%.

“Un mio commento sulla governance di Generali non è opportuno come regola di base a prescindere dal tema specifico”, ha aggiunto.

Nagel ha poi dichiarato che sulla cessione di parte della quota in Generali non ci sono novità confermando la guidance già annunciata.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below