May 8, 2017 / 11:03 AM / a year ago

Consob, in 2016 offerta strumenti non equity da banche quasi dimezzata

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Lo scorso anno l’offerta di strumenti non equity (obbligazioni, certificates e covered warrant) emessi dalle banche e che richiedono un prospetto si è sostanzialmente dimezzata rispetto al 2015, sia per quanto riguarda i volumi (quasi 22 miliardi di euro nel 2016 a fronte di circa 41 miliardi nel 2015) sia per il numero di titoli offerti (1.270 a fronte di 2.440).

E’ quanto emerge dalla relazione annuale Consob.

“Gli emittenti bancari (e gli investitori) si sono orientati, dunque, verso forme di raccolta (e investimento) diverse dal tradizionale strumento obbligazionario, anche in ragione dei bassi tassi di mercato e della sopravvenuta ammissibilità di tali strumenti alle procedure di bail-in in caso di crisi dell’ente creditizio emittente”, spiega la relazione Consob.

La tendenza è confermata dal dato complessivo sulle emissioni obbligazionarie di banche italiane - che include anche quelle che non richiedono prospetto - che si sono ridotte a 52 miliardi circa nel 2016 dai 73 miliardi dell’anno precedente.

“Il calo è pari al 20% circa per le emissioni sul mercato domestico e a quasi il 60% per i collocamenti sul mercato internazionale”, si legge ancora nella relazione.

Guardando alla ‘seniority’ dei titoli si vede che la maggior parte delle emissioni riguardano obbligazioni senior, mentre le emissioni subordinate di tipo Tier 2 ammontano allo 0,04% del totale collocato del comparto obbligazionario, a valere su prospetti sottoposti all’approvazione dell’istituto.

Questo dato non tiene però conto di un’emissione di obbligazioni subordinate Tier 2 da 300 milioni di euro, oggetto di diretta ammissione alla negoziazione presso il mercato MOT e quindi diretta a investitori maggiormente qualificati, spiega la relazione.

Infine, riguardo al fabbisogno di rifinanziamento, Consob sottolinea che l’ammontare di obbligazioni bancarie stimato in scadenza nel 2017 risulta pari a circa 120 miliardi di euro, ossia oltre il 10% dell’ammontare in essere dal 2009.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below