November 15, 2016 / 2:43 PM / a year ago

Snam, AD dice che progetto Tap va avanti su tutti i fronti, conferma primo gas in 2020

MILANO, 15 novembre (Reuters) - L‘AD di Snam, Marco Alverà, dice che il progetto per costruire il gasdotto Tap va avanti su tutti i fronti e che il il primo gas è atteso nel 2020.

Parlando con gli analisti nella call sui risultati dei nove mesi, il manager ha detto: “Il progetto sta andando bene su tutti i fronti. Ci sono alcune questioni in Italia, stiamo collaborando e lavorando sia come Tap sia come Snam con le autorità locali e nazionali e confermiamo l‘avvio nel 2020”.

Il gasdotto in costruzione porterà il gas azero in Puglia nella spiaggia di Melendugno. Al momento i lavori sono iniziati in Grecia e in Albania, mentre in Italia si attende l‘espianto dei primi 231 ulivi per iniziare ad avviare il cantiere. Su questo c‘è uno scontro in atto fra comunità locali, comune di Melendugno e Regione Puglia contrari a questo approdo e il consorzio Tap, di cui fa parte Snam con una quota del 20%, detentore dell‘autorizzazione unica per la costruzione rilasciata dal ministero allo Sviluppo Economico.

(Giancarlo Navach)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below