17 febbraio 2016 / 11:11 / tra 2 anni

Fca, nuova cassa integrazione per Maserati a marzo - Fiom

TORINO, 17 febbraio (Reuters) - Lo stabilimento Maserati di Grugliasco (Torino) cntinuerà anche a marzo a ridurre la produzione con la cassa integrazione.

“La Maserati ha comunicato stamattina ai rappresentanti sindacali un ulteriore ricorso alla cassa integrazione, dopo le tre settimane già effettuate tra gennaio e febbraio”, dice una nota della Fiom di Torino.

Il nuovo periodo di cassa sarà dal 17 marzo al 4 aprile e riguarderà tutti i 1900 dipendenti, dettaglia la nota.

“Siamo ormai all‘uso intensivo della cassa integrazione, Maserati ne fa ricorso ogni mese: il trend di quest‘anno è già negativo e se non ci fossero inversioni di tendenza si rischia che nel 2016 la produzione sia inferiore a quella del 2015, a sua volta già più bassa del 30% rispetto al 2014”, dice la nota Fiom.

L‘impianto di Grugliasco produce le Maserati Quattroporte e Ghibli.

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below