19 novembre 2015 / 13:06 / 2 anni fa

WALL STREET - Stocks to watch del 19 novembre

MILANO, 19 novembre (Reuters) - I futures sull‘azionario indicano un avvio positivo per Wall Street all‘indomani della pubblicazione dei verbali Fed del meeting di ottobre che hanno evidenziato che il board era già convinto che dicembre sia un buon momento per una stretta monetaria, nonostante qualche timore nel lungo termine.

I futures sui tassi Usa implicano una probabilità del 72% di un rialzo il mese prossimo contro il 64% implicito nei derivati ai prezzi di ieri.

Sul fronte dei dati macro attesi oggi da evidenziare le richieste dei sussidi disoccupazione settimanali (alle 14,30 italiane).

Alle 13,45 il futures Dow Jones e-minis sale dello 0,14%, quello S&P 500 dello 0,26%, quello sul Nasdaq dello 0,34%.

L‘obbligazionario vede i treasuries decennali guadagnare 2/32 e rendere il 2,26%, mentre quelli trentennali salgono di 14/32 e rendono il 3,019%.

I titoli in evidenza:

BEST BUY, la più grande catena statunitense di elettronica di consumo, ha riportato un calo del 2,3% dei ricavi trimestrali per le deboli vendite di tablet e cellulari e per il le minori entrate da servizi. Il titolo è in deciso calo negli scambi del preborsa.

J.M. Smucker, gruppo di beni di largo consumo, ha annunciato una crescita del 40% delle vendite nette trimestrali. L‘utile netto è salito a 176 milioni di dollari da 158,3 milioni dell‘anno scorso.

UNITEDHEALTH GROUP, la più grande compagnia assicurativa Usa nel settore della salute, ha tagliato le stime sull‘anno a causa della continua pressione sui piani individuali di copertura Obamacare. Il titolo, componente del Dow, cede il 6,7% nel preborsa.

SALEFORCE ha annunciato un utile adjusted trimestrale sopra le attese e rivisto al rialzo le previsioni sui ricavi per l‘intero anno.

KEURIG GREEN MOUNTAIN in gran rialzo nel preborsa dopo i risultati trimestrali migliori delle previsioni.

Al debutto oggi SQUARE, società di pagamenti pagamenti elettronici di Jack Dorsey, il creatore di Twitter, e MATCH GROUP, gruppo che controlla Tinder, OkCupid e altri siti di incontri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below