27 ottobre 2015 / 09:59 / tra 2 anni

Deutsche Bank, totalmente infondata ipotesi ritiro da Italia -nota

MILANO, 27 ottobre (Reuters) - Deutsche Bank definisce totalmente infondata l‘ipotesi di un suo ritiro dall‘Italia.

Secondo fonti vicine alla vicenda interpellate da Reuters, Deutsche Bank sta considerando di ridimensionare le attività retail in Italia attraverso la vendita di filiali e il taglio dei dipendenti.

“Deutsche Bank conferma il suo forte impegno nei confronti dell‘Italia, dei suoi clienti e del suo staff. L‘Italia rimane un mercato chiave per Deutsche Bank e qualsiasi rumor di un presunto ritiro è totalmente infondato”, replica la banca tedesca in una nota, ricordando che l‘Italia, paese in cui Deutsche Bank “è presente dal 1977, rappresenta il secondo mercato europeo per il Gruppo”.

Secondo una delle fonti interpellate da Reuters “non è stata presa una decisione definitiva su cosa vendere, e come, in Italia” ma “la presenza di Deutsche Bank nel paese non è più vista come strategica” dal gruppo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below